INGREDIENTI:
– 250 gr di farina
– 125 gr di zucchero
– 80 gr di burro
– 2 uova
– sale
– 1 limone
– essenza di vaniglia

-Versate sulla spianatoia la farina, unite lo zucchero, un pizzico di sale e mescolate gli ingredienti. Disponeteli a fontana e ponetevi al centro i tuorli, il burro leggermente ammorbidito e a pezzetti e la scorza grattugiata di un limone. Mentre inpastate aggiungete pian piano un volume d’acqua pari a due mezzi gusci d’uovo e una fialetta di essenza di vaniglia. Impastate ancora sino ad ottenere una pasta perfettamente liscia ed omogenea. Con il matterello stendetela sulla spianatoia infarinata, ottenendo una sfoglia dello spessore di 4mm.

– Usando stampini di varie forme (cuore, rombo, fiore, mezzaluna, ecc.) ricavate tanti biscotti, allineateli leggermente distanziati tra loro su una o due placche ricoperte da carta da forno e cuocete in forno già caldo a 170° per circa 12 minuti.

– Quando i biscottini saranno ben cotti e dorati, sistemateli su una gratella da pasticceria e lasciateli raffreddare completamente.
Io li ho cosparsi di zucchero a velo e messi in una bella scatola di latta che avevo decorato quest’estate con delle conchiglie.

***

INGREDIENTS:
– 250 grams of flour
– 125 grams of sugar
– 80 grams of butter
-1 lemon
– 2 eggs
– salt
– vanilla extract

-Work the flour with sugar and a few salt. Then create a well and put inside 2 yolks, soft butter and the lemon peel. While you work, add a little water and vanilla extract. Knead since you obtain a smooth and homogeneous pastry. By a rolling-pin stretch out it obtaining a sheet of pastry.

– Using different moulds get biscuits and put them on one or two baking tin.

– Cook them in the hot oven at 170° for about 12 minuts.

– When they are ready, take them out and let them make cold.
I put on a little of icing sugar and I put them in a tin that I decorated last summer with some shells.